SALA 4

Nella quarta sala sono esposti i paramenti sacri appartenenti al Capitolo di Cividale, alcune sculture, oggetti di uso liturgico, alcuni codici manoscritti.

Nelle teche a sinistra si possono ammirare la Pianeta Barbaro appartenuta al Patriarca
Marcantonio Barbaro il cui stemma familiare è ricamato nella parte posteriore; il secchiello ed il bacile damaschinati entrambi preziosissimi pezzi di arte islamica del XIII secolo in bronzo con decorazioni d’argento; il bacile tra i fregi ha incise frasi del Corano.

Nell’ultima teca a destra è esposta la Mitria di S. Paolino (XIV sec.) sul cui fondo avorio sono ricamati medaglioni con figure di santi ed applicate pietre preziose.

Addossate alle pareti vi sono alcune sculture sempre provenienti dalle chiese di Cividale:
Crocifisso (1566) di Orazio Liberale; Madonna con Bambino (scultura rinascimentale); i Santi Giovanni Evangelista e Giovanni Battista (1756) sculture in legno di Mattia Deganutti che ornavano un armadio; Cristo dolente o Cristo Passo nella cui iscrizione si cita la famiglia Piccolomini a Cividale dal 1260; Madonna che è elemento superstite di una scena dell’Annunciazione.

Hai bisogno di aiuto?

In base alle Disposizioni Ministeriali riguardanti l’Emergenza da Coronavirus, i nuovi orari sono: Sabato e Domenica 10.00-13.00; 15.00-18.00. Gli altri giorni solo su prenotazione.